Home Sicurezza cantiere Check-list: Documentazione aziendale obbligatoria
formats

Check-list: Documentazione aziendale obbligatoria

Per garantire alle imprese la chiara individuazione e l’agevole reperimento delle informazioni sui principali obblighi e sui relativi adempimenti imposti dalla normativa è stata presisposta una check-list con l’elenco dei principali documenti a tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro da tenere in azienda, in base a quanto disposto dal D.Lgs. 81/2008.

Il documento, predisposto dal Servizio Prevenzione Igiene e Sicurezza in Ambienti di Lavoro (SPISAL) dell’USLL 9 di Treviso, è rivolto alle aziende in cui sono presenti lavoratori dipendenti o equiparati, prende spunto dalle modalità di controllo e tiene conto della documentazione che solitamente viene richiesta durante i controlli ispettivi effettuati dallo SPISAL.

Il contenuto della pubblicazione, pur avendo carattere esclusivamente informativo, è un utile strumento per datori di lavoro, responsabili e addetti ai servizi di prevenzione e protezione, preposti, professionisti e lavoratori per essere sempre informati sulla normativa ed avere un agevole reperimento delle informazioni sui principali obblighi e sui relativi adempimenti imposti.

Evidentemente sarà da valutare ogni singolo caso per individuare gli obblighi richiesti alla propria azienda.

 La check-list è così strutturata:

  • valutazione dei rischi, certificati, autorizzazioni
  • sistemi di gestione della sicurezza
  • designazioni, nomine e deleghe delle figure aziendali della sicurezza
  • informazione, formazione, addestramento
  • registro degli infortuni
  • sorveglianza sanitaria e rapporti con il medico competente
  • attrezzature macchine ed impianti
  • dispositivi individuali di protezione
  • gestione delle emergenze
  • cantieri temporanei e mobili
  • registri e comunicazioni varie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Studiosicurezza