Home Protezione Civile Il Radon e il Piano Nazionale Radon
formats

Il Radon e il Piano Nazionale Radon

Il Radon, gas radioattivo proveniente principalmente dal suolo e presente in tutti gli edifici, con concentrazione anche molto diversa da un edificio all’altro, è considerata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) la seconda causa di tumore al polmone dopo il fumo di sigaretta.

L’Istituto Superiore di Sanità ISS ha pubblicato nel proprio sito nei giorni scorsi il Piano Nazionale Radon, già preparato nel 2002 dal Ministero della Salute e approvato nel 2005, che consiste in un insieme coordinato di azioni volte a ridurre il rischio di tumore polmonare associato all’esposizione dal radon nel nostro paese.

Il Sito ha lo scopo di fornire le informazioni principali sul Radon e sul complesso di attività svolte in Italia per la riduzione del rischio sanitario connesso all’esposizione della popolazione al Radon

Il sito è strutturato in dieci sezioni:

  • “Il radon e i suoi effetti sulla salute;
  • Il Piano Nazionale Radon;
  • Archivio Nazionale Radon;
  • Quanto radon c’è in Italia e come si misura;
  • Attività in Italia;
  • Attività internazionali;
  • Normative e attività regolatorie;
  • Convegni e corsi;
  • News;
  • Domande frequenti (FAQ)”.

Il Piano Nazionale Radon

Guida ISPESL per il cittadino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Studiosicurezza